Borsa Milano torna in negativo dopo strappo seguito a parole Draghi

giovedì 6 novembre 2014 16:15
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - La spinta data all'azionario dalle parole del presidente della Bce Mario Draghi si dimostra di breve respiro e a Piazza Affari gli indici cancellano ben presto i rialzi, in sintonia con il ripiegamento delle altre borse europee.

In una seduta volatile, il listino milanese aveva annullato le perdite strappando al rialzo, fino a +1,7% circa, dopo le dichiarazioni di Draghi riferite al previsto programma di acquisto di asset.

Intorno alle 16,05 tornano però i segni meno, con l'indice FTSE Mib in calo dello 0,3% e l'AllShare dello 0,27%.

In Europa l'indice benchmark FTSEurofirst 300 rallenta a +0,25%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia