A2A, utile netto 9 mesi invariato a 159 mln, ricavi -11%, scende indebitamento

giovedì 6 novembre 2014 13:23
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - A2A ha chiuso i primi nove mesi del 2014 con un utile netto di gruppo a 159 milioni di euro, invariato rispetto allo stesso periodo 2013, su ricavi in contrazione dell'11% a 3,632 miliardi, mentre il mol si attesta a 783 milioni in contrazione del 6,7%.

Ne dà notizia un comunicato.

I risultati sono lievemente sopra le attese a livello di Ebitda di tre analisti che indicavano quota 764 milioni.

Poco dopo le 13,10 il titolo si sta rafforzando in Borsa e segna un rialzo del 2,5%.

Nel corso del periodo la generazione di cassa netta è risultata positiva ed è pari a 408 milioni. La Posizione Finanziaria Netta alla fine di settembre 2014 si è attestata a 3.466 milioni di euro.

Il Cda della superutility lombarda ha, inoltre, approvato l'aggiornamento del programma di emissioni obbligazionarie incrementandolo fino a un massimo di 4 miliardi. Il Consiglio ha anche approvato l'emissione di prestiti obbligazionari non convertibili da effettuarsi nell'ambito del Programma Emtn fino ad un ammontare massimo complessivo di 1 miliardo entro il 31 dicembre 2016.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...