Bce, Draghi uomo chiave in gestione crisi zona euro- Messina (Intesa SP)

mercoledì 5 novembre 2014 14:01
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Il governatore della Bce Mario Draghi ha dato un contributo importante per la stabilizzazione della zona euro ed è una persona chiave nella gestione dell'attuale fase molto complicata.

Lo ha detto il Ceo di Intesa Sanpaolo Carlo Messina interpellato in merito alle indiscrezioni, riferite a Reuters ieri da fonti Bce, secondo cui alcuni banchieri centrali nazionali dell'area euro intendono sollevare con Draghi il problema di una gestione troppo riservata e di una scarsa comunicazione.

"Indubbiamente l'azione di Draghi si può ritenere l'unica che ha contribuito a fare in modo che si stabilizzasse l'eurozona", ha detto Messina a margine di un evento a Milano. "Se viene messo in discussione l'unico pilastro della gestione della complessità della crisi nell'eurozona penso potrebbe essere particolarmente preoccupante".

Messina ha sottolineato di ritenere che questo "non succederà" perché il ruolo di Draghi "è riconosciuto da tutti".

"E' la persona chiave nella gestione di una fase molto complicata", ha concluso.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia