Oi, Claro e Vivo hanno smentito accordo su Tim - min.Comunicazioni Brasile

mercoledì 5 novembre 2014 13:50
 

BRASILIA, 5 novembre (Reuters) - Il ministro delle Comunicazioni brasiliano Paulo Bernardo ha detto che gli operatori telefonici Oi, Claro e Vivo gli hanno smentito di aver raggiunto un accordo per lanciare un'offerta congiunta sulla rivale Tim Brasil.

Venerdì scorso due fonti avevano riferito di un accordo tra Oi e le controllate brasiliane di America Movil e Telefonica per un'offerta da 32 miliardi di reais per Tim Participações, controllata di Telecom Italia nel paese sudamericano.

Lo stesso giorno Telefonica Brasil in un filing alle autorità aveva dichiarato di non essere coinvolta in trattative legate a un'offerta congiunta per Tim.

Successivamente è arrivata anche la smentita di Oi che ha detto di non aver siglato alcun accordo con altre società del settore per rilevare la quota detenuta da Telecom Italia nella controllata brasiliana.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia