Mps, Unicredit non è stata contattata per consorzio garanzia aumento - Ghizzoni

martedì 4 novembre 2014 19:52
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Unicredit non è stata contattata per partecipare al consorzio di garanzia dell'aumento di capitale che Mps dovrà lanciare per coprire il deficit patrimoniale emerso dagli stress test della Bce.

Lo ha detto l'Ad, Federico Ghizzoni, a margine dell'evento conclusivo per i 15 anni di vita del gruppo.

"Non ci è stato chiesto", ha così risposto il banchiere a chi gli chiedeva se Unicredit fosse stata contattata per fare parte del consorzio di garanzia.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia