Unicredit, buffer capitale al 30 settembre di 10,4 mld -Ghizzoni

martedì 4 novembre 2014 19:47
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Unicredit può contare al 30 settembre su un eccesso di capitale di 10,4 miliardi di euro, superiore agli 8,7 miliardi emersi al termine dei test della Bce, grazie ad alcuni elementi aggiuntivi non compresi negli esami della Banca centrale europea.

Lo ha detto l'Ad, Federico Ghizzoni, nel corso dell'evento conclusivo delle celebrazione per i 15 anni del gruppo.

"Abbiamo superato bene il comprensive assement, uscendo da una profonda ristrutturazione effettuata negli ultimi tre anni con un impatto di 300 punti rispetto a una media europea di 350", ha detto.

"Al 30 settembre abbiamo un buffer di capitale di 10,4 miliardi contro gli 8,7 miliardi usciti dallo stress test", ha aggiunto.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia