Borsa Usa debole, mercato prende pausa, energia cala su greggio

martedì 4 novembre 2014 19:12
 

NEW YORK, 4 novembre (Reuters) - Azionario Usa debole, con gli investitori che si prendono una pausa dopo il rally di settimana scorsa e i titoli del settore energia negativoi sul prezzo del greggio debole.

Il petrolio cala di quasi il 3%, dopo che l'Arabia Saudita ha tagliato i prezzi di vendita agli Stati Uniti.

L'indice S&P del settore energia cala del 2% circa.

Il calo del greggio ha "un effetto immediato sul settore energia, ma ha anche implicazioni per il mercato riflettendo una carenza di domanda", dice John Kosar, di Asbury Research a Chicago. "Con il mercato su massimi record, ti piacerebbe vedere il greggio che fa meglio".

Alibaba Group Holding è in rialzo dopo aver registrato una crescita di ricavi del 53,7%.

Priceline Group cala del 9% dopo i risultati.

Regeneron Pharmaceuticals, cala del 6% dopo aver tagliato le stime sull'anno per il farmaco per gli occhi che è il più venduto della società.

Alle 19,10 italiane l'indice Dow Jones cala dello 0,01%, lo S&P 500 dello 0,41%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia