4 novembre 2014 / 12:52 / 3 anni fa

Wall Street - Stocks to watch del 4 novembre

NEW YORK, 4 novembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono negativi, con gli investitori che si prendono una pausa dopo i recenti massimi record, mentre il calo del greggio potrebbe pesare sulle quotazioni dei titoli del settore.

Il mercato guarda anche alle elezioni midterm. Gli investitori sembrano meno preoccupati del fatto che i Repubblicani prendano il controllo del Senato, come atteso, rispetto alla possibilità che i Democratici mantengano la maggioranza con un margine risicato.

Intorno alle 13,30 italiane, il futures sul Dow Jones arretra dello 0,06%, quello sull'indice S&P 500 cede lo 0,17% e il derivato sul Nasdaq lo 0,2%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali salgono di 9/32 e rendono il 2,3138%, mentre i trentennali salgono 23/32 e rendono il 3,0288%.

I titoli in evidenza:

SPRINT ha detto che ridurrà il personale di 2.000 unità e ha abbassato le stime 2014, mentre cerca di recuperare da diversi trimestri in perdita con il taglio dei costi.

JPMORGAN CHASE ha annunciato che il Dipartimento della Giustizia sta conducendo un'indagine sulla sua attività sul mercato dei cambi.

AMERICAN INTERNATIONAL GROUP ha chiuso il terzo trimestre con dati migliori delle attese grazie alla performance delle attività assicurative.

ALIBABA GROUP HOLDING sale di oltre il 4% nel premarket dopo i risultati del trimestre, i primi dopo l'Ipo, che evidenziano utile in linea e ricavi migliori delle attese.

HERBALIFE in ribasso del 15,6% nel premarket, dopo aver tagliato le previsioni dell'anno su ricavi e utili per le svalutazioni sulle attività in Venezuela.

LEAPFROG ENTERPRISES cala dell'11,2% nel premarket, dopo aver registrato una perdita superiore alle attese.

NAVIOS MARITIME perde il 3,5% nel premarket, dopo che Morgan Stanley ha tagliato a "underweight" da "equal weight" sui timori di una diminuzione del dividendo.

BANK OF NOVA SCOTIA ha detto che intende ridurre il personale di 1.500 unità e assumere oneri pretasse di 451 milioni di dollari canadesi (396 milioni di dollari Usa) nel trimestre che chiude a fine ottobre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below