Adr, passeggeri gen-ott +6% rispetto a stesso periodo 2013

martedì 4 novembre 2014 12:26
 

ROMA, 4 novembre (Reuters) - Il traffico passeggeri nello scalo aeroportuale di Fiumicino, gestito da Adr del gruppo Atlantia, è cresciuto del 6% nei primi dieci mesi del 2014, in ragione d'anno.

Lo si legge in una nota del gestore dello scalo romano che sottolinea come nel solo mese di ottobre l'incremento annuo sia stato del 10,4%.

A trainare la crescita sono stati l'Europa, in aumento di circa il 7% grazie allo sviluppo dell'offerta verso le principali destinazioni Continentali e le mete estive del Mediterraneo e l'Asia, segmento di lungo raggio che ha registrato quasi un +7%, spiega Adr nella sua nota.

Il duemilionesimo passeggero in più rispetto al 2013, arrivato da Hong Kong, è stato festeggiato dai manager dello scalo e della compagnia con cui è transitato.

La nota segnala anche una inversione di tendenza per i volo nazionali che nel 2014 sono tornati a crescere prevalentemente verso le principali destinazioni del Sud Italia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia