Banche, Germania e Francia verseranno 15 mld euro ciascuna in fondo - Sapin

martedì 4 novembre 2014 10:44
 

PARIGI, 4 novembre (Reuters) - Francia e Germania hanno trovato un'intesa sul fatto che le banche in ciascun Paese dovranno pagare 15 miliardi di euro da versare in un fondo di risoluzione bancaria che limiterà le ricadute di eventuali fallimenti.

Lo ha detto il ministro delle Finanze francese, Michel Sapin.

"Abbiamo un sistema di oneri equivalenti tra Francia e Germania, anche se Berlino ha molte piccole banche e le autorità tedesche vogliono contribuire meno, mentre noi abbiamo banche più grandi", ha spiegato Sapin ai giornalisti. "(Sarà) di circa 15 miliardi di euro".

Sapin ha aggiunto che il governo sta collaborando con gli istituti di credito per rendere alcuni dei loro contributi deducibili dalle tasse.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia