Cez vuole garanzie per acquisto quota Slovenske Elektrarne da Enel -Ad

venerdì 24 ottobre 2014 15:00
 

PRAGA, 24 ottobre (Reuters) - I rischi associati ai progetti nucleari di Slovenske Elektrarne (SE) devono essere risolti prima che CEZ sia pronta a fare un'offerta per l'utility slovacca. Lo ha detto in una intervista a Reuters l'Ad di Cez, Daniel Benes.

La società ceca, al 70% statale e con una capitalizzazione di mercato di 14,4 miliardi di dollari, è considerata in pole position per l'acquisto del 66% di SE, messo in vendita da Enel .

"Non credo probabile che Cez faccia nun'offerta per il 66% di SE... e sostituisca Enel senza garanzie ulteriori per i rischi", ha detto Beness.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia