Intesa SP, cerca partner internazionali per Intesa Vita, Fioravanti nuovo AD

venerdì 24 ottobre 2014 12:30
 

MILANO, 24 ottobre (Reuters) - Nicola Maria Fioravanti è il nuovo amministratore delegato di Intesa Sanpaolo Vita e dal primo luglio 2015 assumerà la responsabilità della divisione insurance del gruppo che punta a rafforzarsi anche con possibili partnership con primarie compagnie assicurative internazionali.

Lo dice una nota di Intesa Sanpaolo in cui si annuncia, in linea con quanto previsto dal piano d'impresa presentato la scorsa primavera, la nascita delle tre divisioni del private banking, dell'asset management e dell'insurance e l'introduzione della figura del chief innovation officer.

Per ciò che riguarda il private banking, che vede 5.700 private banker e 164 miliardi di euro di masse gestite a fine 2013, Paolo Molesini assumerà la responsabilità della divisione dall'1 luglio 2015 prendendo il posto di Matteo Colafrancesco che manterrà una posizione societaria di vertice nell'area.

La responsabilità dell'asset management è affidata, invece, a Tommaso Corcos. La divisione raggruppa Eurizon Capital e Fideuram Asset Management Ireland con oltre 220 miliardi di euro di masse gestite a fine 2013, posizionandosi al terzo posto nella zona euro.

Infine, per ciò che riguarda la divisione assicurativa, che vede oltre 20 miliardi di premi lordi in Italia, Antonio Nucci, che ne assumerà la responsabilità a partire dall'11 novembre, manterrà, dopo il subentro di Fioravanti, "una posizione societaria di vertice" nel gruppo.

Maurizio Montagnese, già responsabile del centro per l'innovazione, assume la carica di chief innovation officer con l'obiettivo di "identificare, analizzare e sviluppare le attività di innovazione, in ambito nazionale e internazionale, garantendone il coordinamento e la coerenza a livello di gruppo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...