Borsa Milano in lieve rialzo, balzano Mps e Carige

venerdì 24 ottobre 2014 12:29
 

MILANO, 24 ottobre (Reuters) - Piazza Affari recupera terreno e passa in terreno positivo, aiutata dal miglioramento dei titoli bancari.

La borsa milanese registra un andamento migliore rispetto a quello delle altre piazze europee. Tra gli investitori prevale comunque la cautela sulla scia della notizia che a New York un medico rientrato dall'Africa Occidentale è risultato positivo all'Ebola.

Intorno alle 12,20 l'indice FTSE Mib sale dello 0,11%, l'Allshare dello 0,2%. Volumi per un controvalore di 1,3 miliardi di euro. L'indice FTSEurofirst segna -0,33%.

Banca Carige sale di quasi il 4%, inseguendo Mps che guadagna il 9%. Le due banche sono considerate tra quelle più a rischio nei test della Bce ma tra gli operatori ora sembra prevalere la convinzione che non sarà necessario un aumento di capitale in caso di bocciatura.

"Secondo i rumors, sembra che Mps emetterà un Tier1 per coprire i problemi sul capitale", spiega Lorenzo Batacchi, gestore equity e commodity per la proprietà di Banca Popolare dell'Emilia Romagna, sottolineando che "se la banca eviterà un aumento capitale è una buona cosa".

"Anche su Carige ci sono rumors che non ci sarà bisogno di aumento capitale", aggiunge il trader.

Anche gli altri titoli bancari, che avevano aperto in ribasso, ora sono passati sopra la parità.

In evidenza SALVATORE FERRAGAMO, che rimbalza del 2,15%. Tonica UNIPOLSAI.

In calo LUXOTTICA dopo la buona performance di ieri.   Continua...