Italia, in 2013 rendita catastale immobili a 37 mld euro- Entrate

giovedì 23 ottobre 2014 11:14
 

ROMA, 23 ottobre (Reuters) - Nel 2013 la rendita catastale dell'immobiliare italiano ammontava a quasi 37 miliardi di euro, secondo i dati diffusi oggi dall'Agenzia delle Entrate.

Della cifra complessiva, "16,6 miliardi provengono dagli immobili censiti come abitazioni, 10,8 dagli immobili a destinazione speciale, quasi 6 miliardi da negozi, locali di deposito, box e posti auto, 1,5 dagli uffici, 1,3 dagli immobili ad uso collettivo e 0,7 dagli immobili a destinazione particolare", dice una nota delle Entrate.

Secondo l'Agenzia, che ha pubblicato le nuove statistiche catastali, sono diminuite del 5% le unità immobiliari classificate come abitazioni ultrapopolari, mentre sono aumentate "le abitazioni di tipo civile (+1,6%), signorile (+1,4%) e i villini (+1,4%)".

Rispetto al 2012, lo stock immobiliare italiano è cresciuto dell'1%, raggiungendo 66 milioni 637.854 unità.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia