PUNTO 1-Gtech convoca obbligazionisti per delibere su bond 2018 e 2020

giovedì 23 ottobre 2014 10:59
 

(Aggiunge dettagli, commenti, cambia titolo)

MILANO, 23 ottobre (Reuters) - Gtech ha convocato le assemblee degli obbligazionisti detentori dei bond garantiti emessi dalla società sulle scadenze 2018 e 2020 "per deliberare su alcuni aspetti in relazione all'operazione" in corso per l'acquisizione di Igt.

Lo annuncia una nota della società, in cui si specifica che le assemblee si terranno il 24 novembre in prima convocazione ed, eventualmente, il 25 e il 26 in seconda e terza convocazione.

In particolare, a quanto si legge negli avvisi di convocazione delle assemblee, si chiede agli obbligazionisti di approvare la fusione per incorporazione Gtech Spa nella newco Georgia Worldwide, come parte dell'acquisizione di Igt, e che l'operazione non faccia scattare le clausole contrattuali di rimborso delle obbligazioni.

La nota sottolinea che, qualora le assemblee non dovessero approvare la proposta di delibera straordinaria, Gtech eserciterà le opzioni previste per il riacquisto dei due bond.

Il bond 2018 ha cedola del 5,375% mentre il bond 2020 del 3,5%; entrambe le emissioni hanno un importo di 500 milioni.

RIACQUISTO BOND 2016

La nota informa inoltre che Gtech intende anche esercitare l'opzione di acquisto per l'obbligazione 2016, cedola 5,375%, da 750 milioni.   Continua...