Borsa Tokyo chiude in rialzo, caso Ebola a NY limita guadagni

venerdì 24 ottobre 2014 08:09
 

TOKYO, 24 ottobre (Reuters) - L'azionario giapponese ha chiuso in rialzo oggi sullo yen più debole e in scia ai buoni risultati di Wall Street, anche se a limitare i guadagni è intervenuta la notizia che a New York un medico rientrato dall'Africa occidentale è risultato positivo all'Ebola.

L'indice Nikkei ha guadagnato l'1,01%, a 15.291,64 punti. Il più ampio indice Topix è salito dello 0,81% a 1.242,32 punti.

Un membro di Medici senza frontiere rientrato da una missione in Guinea è risultato positivo al test dell'Ebola, ha riferito il New York Times.

Il primo caso di Ebola nel cuore finanziario degli Stati Uniti ha riacceso sui mercati i timori per la diffusione del virus.

Alla notizia Fujifilm Holdings, produttrice del farmaco Avigan che potrebbe rappresentare una cura per l'Ebola, ha guadagnato il 2,47%.

Brillano anche il produttore di filtri per l'aria Airtech Japan, +17,14%, e il produttore di dispositivi sanitari Shigematsu Works, +10,25%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia