Borsa Milano in calo scia Usa, occhi su stress test, giù Carige e Mps

giovedì 23 ottobre 2014 09:21
 

MILANO, 23 ottobre (Reuters) - Piazza Affari apre in ribasso dopo la chiusura debole di Wall Street, in un mercato che continua a guardare all'esito degli stress test attesi domenica.

La Banca centrale europea ieri ha detto che qualsiasi conclusione sui risultati degli stress test di qui a domenica prossima, quando verranno resi noti ufficialmente, è assolutamente speculativa.

Intorno alle 9,15 l'indice FTSE Mib e l'Allshare perdono l'1%.

L'indice europeo FTSEurofirst300 l'1,04%.

Nuove indiscrezioni di stampa dicono che Mps e Carige non dovrebbero passare gli stress test. Le banche in questione non hanno commentato.

CARIGE reagisce in borsa con un ribasso di oltre il 3% dopo il calo di ieri sugli stessi timori. Secondo un report di J.P. Morgan di ieri, la banca genovese potrebbe uscire dagli stress test con la necessità di un rafforzamento patrimoniale di circa 400 milioni di euro.

MPS perde poco oltre il 2%, dopo che notizie di stampa escludono un aumento di capitale e parlano di un bond subordinato per fronteggiare un eventuale deficit di capitale.

Le big INTESA SANPAOLO e UNICREDIT perdono lo 0,8% circa.

LUXOTTICA reagisce positivamente alla notizia che Adil Mehboob-Khan sarà il nuovo co-Ceo, ma dopo un ribasso decisamente più accentuato nelle precedenti sedute sulle dimissioni dell'ex-AD.   Continua...