Banche, Mps passerà test Bce, per Carige shortfall 400 mln-JP Morgan

mercoledì 22 ottobre 2014 11:42
 

MILANO, 22 ottobre (Reuters) - JP Morgan scommette sulla promozione di Monte Paschi al comprehensive assessment della Bce e sulla bocciatura di Banca Carige.

In un report del 20 ottobre il broker scrive che per Carige potrebbe emergere dagli esercizi Bce la necessità di un rafforzamento patrimoniale di circa 400 milioni e l'appetito degli investitori potrebbe essere limitato visto che l'istituto genovese ha concluso pochi mesi fa una ricapitalizzazione da circa 800 milioni.

Per Monte Paschi, invece, l'attesa è di uno shortfall, nella peggiore delle previsioni, intorno ai 200 milioni di euro, meno del 5% dell'attuale capitalizzazione di mercato. Tra i punti a favore dell'istituto senese, JP Morgan sottolinea la significativa pulizia di bilancio che quindi potrebbe ridurre le perdite su crediti secondo lo scenario avverso. Inoltre, la rinnovata struttura azionaria con la presenza di nuovi investitori istituzionali e un peso molto ridotto della Fondazione Mps dovrebbero facilitare l'accesso al mercato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia