Sogefi, perdita netta 9 mesi a 5,8 mln, AD Fiocchi lascia società

martedì 21 ottobre 2014 20:07
 

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Sogefi, società del gruppo Cir, ha archiviato i primi nove mesi dell'anno con una perdita netta pari a 5,8 milioni, rispetto all'utile di 23,8 milioni dello stesso periodo del 2013. I ricavi si sono assestati a 1,01 miliardi di euro.

E' quanto si legge in una nota, dove si annuncia inoltre che l'amministratore delegato Guglielmo Fiocchi lascia la guida della società e che l'AD di Cir Monica Mondardini è stata nominata vicepresidente esecutivo.

"A Mondardini è affidata dal consiglio di amministrazione la selezione del nuovo amministratore delegato, con il quale formulerà il piano strategico della società", spiega ancora il comunicato.

La società prevede inoltre che la redditività operativa dell'ultimo trimestre sarà in linea con quella del terzo trimestre. Nel terzo trimestre il risultato operativo è stato pari a 20,2 milioni, pari al 6,2% dei ricavi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia