Zona euro, Eurostat rivede al ribasso deficit e debito 2013

martedì 21 ottobre 2014 11:29
 

BRUXELLES, 21 ottobre (Reuters) - Eurostat ha rivisto al ribasso i dati sul deficit e debito pubblico della zona euro, per effetto dell'introduzione del nuovo sistema di calcolo European System of Accounts.

All'interno della zona euro nel 2013 il deficit scende al 2,9% del Pil dal 3,0% precedentemente indicato. Rivisto al ribasso anche il rapporto debito/Pil, che passa a 90,9% da da 92,6%.

Gli istituti statistici dei singoli Paesi, tra cui l'Istat, avevano già comunicato la revisione al ribasso dei numeri relativi a debito e indebitamento, alla luce della nuova metodologia di calcolo del Pil.

Per la tabella con i numeri aggiornati dei singoli Paesi, cliccare su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia