Portugal Telecom perde il 10% in borsa su timori debito Rioforte

lunedì 20 ottobre 2014 18:07
 

LISBONA, 20 ottobre (Reuters) - Le azioni di Portugal Telecom (PT) hanno chiuso in forte ribasso dopo giudizi negativi da parte di broker, secondo i quali la società ha rischi elevati di dover svalutare il credito da 900 milioni di euro verso Rioforte, holding company di Espirito Santo.

Morgan Stanley ha fissato un target price a 79 centesimi, Berenberg raccomanda di vendere.

Venerdì scorso un tribunale in Lussemburgo ha dato l'ultimo via libera necessario per avviare le procedure di liquidazione di Rioforte ed Espirito Santo International. Oggi i prezzi dei bond portoghesi hanno perso terreno sulla notizia.

PT, che non ha più attività operative e detiene solo il 26% di Oi e il debito di Rioforte, ha chiuso in ribasso del 10% a 1,092 euro. Il titolo nell'anno ha perso il 60%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia