Borsa Milano volatile torna negativa dopo recupero, Mps in calo

lunedì 20 ottobre 2014 13:13
 

MILANO, 20 ottobre (Reuters) - Dopo la discesa della prima parte delle mattinata seguita da un deciso recupero, Piazza Affari riprende il trend negativo anche se tiene meglio delle altre borse europee.

I trader segnalano la buona tenuta dei supporti e una fase di consolidamento dopo gli iniziali allegerimenti dall'ipercomprato di venerdì scorso in attesa di nuovi segnali direzionali, ma la volatilità rimane sostenuta.

"In assenza di novità gli investori hanno scaricato un po' di titoli dopo i forti acquisti di venerdì e ora cercano di ragionare senza trovare una direzione", osserva un operatore.

Alle 13,00 circa il FTSEMib segna un calo dello 0,57%. L'Allshare perde lo 0,54% mentre l'indice europeo FTSEurofirst è a -0,86. Il futures sul FTSE Mib sale dello 0,47% a 18.700 punti. Volumi sull'azionario milanese pari a 1,5 miliardi circa.

Volatilità soprattutto nel settore bancaro, comparto maggiormente sotto osservazione in vista dei risultati dell'esame approfondito della Bce attesi domenica prossima. In un clima generale di fiducia sul superamento dei test per le banche italiane interessate, il mercato non nasconde nervosismi e qualche incertezza su singoli casi.

In particolare MPS risente delle pressioni per i rumors di mercato che considerano la banca senese tra quelle più a rischio, anche se secondo gli analisti un eventuale shortfall sarebbe di ridotte dimensioni e facilmente gestibile. . In una nota la banca dice che un deficit di capitale tra 500 e 1,7 miliardi ipotizzato dalla stampa non trova riscontro nei documenti preliminari ricevuti finora.

Dopo un forte calo fino al 5% in mattinata, il titolo dell'istituto prima recupera ma poi si riporta in calo con -2,7%, senza che la precisazione della banca abbia cambiato direzionalità ai corsi.

Tra le migliori performance del comparto bancario BANCO POPOLARE sale dello 0,2%, MEDIOBANCA I dello 0,6%.

"Rimaniamo convinti che il Comprehensive Assessment della Bce sia un catalizzatore positivo per il settore. In questo senso la recente correzione dei prezzi offre buone opportunità di ingresso", dice Mediobanca Securities in una nota.   Continua...