Ftse Mib rimbalza, spread Btp/Bund si restringe a 168 punti

venerdì 17 ottobre 2014 10:50
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Dopo le ultime due sedute di passione sui mercati azionario ed obbligazionario, si registra un miglioramento dei principali indicatori.

Intorno alle 10,40 l'indice benchmark di Piazza Affari rimbalza e sale dell'1,65% a 18.380 punti, dopo aver segnato un massimo a 18.478 punti (+2,1% circa), aiutato anche dalle scadenze tecniche secondo un operatore.

Sul mercato obbligazionario il differenziale di premio tra benchmark italiani e tedeschi registra un calo a quota 167,85 dopo la difficile seduta di ieri. Il rendimento del decennale italiano è sceso al 2,53%.

Alcuni trader segnalano che le speranze di una reazione della Bce alle recenti vendite potrebbe aiutare ad allentare la pressione sui mercati dei bond periferici. Anche i rendimenti dei titoli a dieci anni di Spagna e Portogallo mostrano infatti una discesa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia