UniCredit, in pochi giorni scelta offerente Uccmb, no impatti occupazione-Ceo

giovedì 16 ottobre 2014 18:27
 

MILANO, 16 ottobre (Reuters) - UniCredit deciderà nei prossimi giorni con quale dei due offerenti continuare a negoziare per la vendita di Uccmb, la società del gruppo che gestisce i crediti anomali.

Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni dopo il Cda odierno che oggi ha dato il nulla osta a proseguire nelle trattative.

"Contiamo di arrivare a una scelta entro pochi giorni. Le offerte sono allineate alle nostre aspettative", ha detto Ghizzoni.

"Dal punto di vista occupazionale non credo ci saranno impatti. Anche questi aspetti fanno comunque parte della discussione. Cercheremo di fare un deal che tuteli tutti, anche le professionalità e i colleghi di Uccmb", ha poi aggiunto.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia