RPT-Grecia fiduciosa, turbolenze mercati non basate su fondamentali - MinFin

giovedì 16 ottobre 2014 14:44
 

ATENE, 16 ottobre (Reuters) - Le turbolenze che si registrano nei mercati in questi giorni non riflettono i fondamentali dell'economia della Grecia e le sue prospettive, secondo quanto ha detto il ministro delle Finanze, Gikas Hardouvelis al Parlamento, sottolineando di essere fiducioso che il Paese rispetterà i propri impegni.

Le dichiarazioni arrivano mentre l'azionario greco e i bond sono finiti sotto pressione negli ultimi tre giorni, con i rendimenti dei bond a 10 anni saliti al 9%, il livello più elevato da gennaio.

"Credo che possiamo farcela. Se restiamo calmi, se siamo focalizzati sui nostri obiettivi, se abbiamo il più vasto consenso politico possibile, possiamo uscire dalla crisi più velocemente del previsto", ha detto il ministro.

"Coloro che osservano i mercati sanno che molto spesso sono nervosi ed eccessivi nelle loro reazioni".

Il ministro ha precisato che il paese è sulla buona strada per completare il programma di consolidamento fiscale in linea con gli obiettivi fissati dall'Ue/Fmi e accelererà le riforme nei prossimi mesi. Ha aggiunto che Atene, come atteso, sta parlando con i propri creditori per trovare una soluzione per il debito e che su questo tema ha l'appoggio della Banca centrale europea.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia