Wall Street - Stocks to watch del 16 ottobre

giovedì 16 ottobre 2014 12:40
 

16 ottobre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in netto ribasso, facendo pensare a un avvio di seduta
decisamente negativo.
    Sui mercati è scattata la corsa alla vendita di asset
rischiosi, equity in testa.
    L'agenda delle trimestrali prevede i risultati di GOOGLE
 a mercati chiusi.    
    Il calendario macroeconomico contempla le nuove richieste
settimanali di sussidi alla disoccupazione, la produzione
industriale, la produzione manifatturiera e la capacità di
utilizzo di settembre, l'indice della Fed di Filadelfia di
ottobre, le scorte settimanali di prodotti petroliferi e i
flussi netti di capitali di agosto.    
    Attorno alle 12,40 italiane, il futures sullo S&P 500 
perde 18,20 punti (-0,92%), il derivato sul Nasdaq scende
di 40,25 punti (-0,98%) e il contratto a dicembre sul Dow Jones
 arretra di 126 punti (-0,66%).
    Il mercato obbligazionario è in rialzo: il benchmark
decennale sale di 25/32 e rende il 2%.    
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    WAL-MART STORES INC ieri ha tagliato le previsioni
sulle vendite annuali e ha annunciato un rallentamento dei piani
di nuove aperture.
    Shire crolla a Londra dopo che il Cda di ABBVIE
 ha raccomandato agli azionisti di votare contro
l'offerta d'acquisto da 55 miliardi di dollari, che la stessa
società Usa aveva avanzato, a causa della nuova normativa
fiscale Usa.
    BERKSHIRE HATHAWAY ha ridotto la partecipazione in
Tesco sotto la soglia del 3% del capitale.
    BB&T CORP ha chiuso il terzo trimestre con utile per
azione di 71 cent, in linea con le attese.
    NETFLIX INC ha annunciato che non intende
rinunciare alla battaglia per impedire a COMCAST CORP 
di acquisire TIME WARNER CABLE INC.
    Secondo diverse fonti, POLYONE CORP ha presentato
un'offerta per la tedesca Kloeckner Pentaplast, deal da circa
1,5 miliardi di dollari.
    MATTEL INC ha archiviato il terzo trimestre con un
utile per azione di 0,97 dollari, peggio degli 1,04 dollari
stimati dagli analisti.
    UNITEDHEALTH GROUP INC ha registrato un utile per
azione di 1,63 dollari, meglio degli 1,53 dollari attesi.
    DANAHER CORP ha chiuso il terzo trimestre con un
utile per azione di 0,95 dollari, superando le stime di 0,89
dollari.
    FIFTH THIRD BANCORP ha archiviato il trimestre con
un utile per azione di 39 cent, peggio dei 43 cent stimati. 
    BAKER HUGHES INC ha registrato un utile trimestrale
di 1,02 dollari, inferiore agli 1,13 dollari previsti.
    Rbc ha tagliato EBAY INC a sector perform da
outperform, portando il target price a 55 da 62 dollari.
    Goldman Sachs ha aggiunto NIKE INC all'Americas
conviction list.
    Morgan Stanley ha tagliato il target price di BANK OF
AMERICA CORP di un dollaro, a 21 dollari, confermando
overweight. 
    Macquarie ha incrementato la valutazione di TIFFANY & CO
 ad outperform da neutral. 
                                    
    
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia