Retelit, investimenti per totali 70 milioni in consorzio cavo sottomarino

giovedì 16 ottobre 2014 09:37
 

MILANO, 16 ottobre (Reuters) - Retelit ha reso noto che investirà complessivamente 58 milioni di euro in un primo momento e ulteriori 12 milioni di euro successivamente nell'ambito del suo ingresso nel consorzio per la realizzazione del sistema in cavo sottomarino AAE-1.

E' quanto fa sapere la società in una nota spiegando che nei primi dieci anni del progetto 'cavo sottomarino AAE-1' sono previsti 145 milioni di euro di ricavi e che, "grazie agli investimenti infrastrutturali previsti, potranno essere generati ulteriori ricavi conseguenti alla maggiore capacità ed estensione della rete in Italia ed in Europa".

"Il progetto verrà finanziato con risorse proprie e con il reperimento di risorse di debito e di equity conseguenti all'accordo di investimento, di valenza strategica, stipulato con KBC Telco Infrastructure Pty Ltd, società interamente controllata da Keybridge Capital Limited (società australiana quotata all'ASX)", si legge ancora nella nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia