Borsa Usa in deciso calo dopo deludenti dati macro

mercoledì 15 ottobre 2014 19:55
 

NEW YORK, 15 ottobre (Reuters) - Gli indici di Wall Street perdono oltre il 2% sulla scia di una serie di deludenti dati macro, che insinuano dubbi sullo stato di salute dell'economia globale.

I prezzi alla produzione, in particolare, a settembre hanno segnato la prima contrazione da oltre un anno, le vendite al dettaglio, nello stesso mese, hanno mostrato una caduta inattesa, e la crescita dell'attività manifatturiera nello Stato di New York a ottobre ha evidenziato una brusca battuta d'arresto.

Nasdaq e S&P hanno così annullato i guadagni realizzati da inizio anno.

Anche la discesa dei prezzi del greggio e i timori per il diffondersi di Ebola continuano a creare pressione sui mercati.

Intorno alle 19,50 italiane, il Dow Jones cede il 2,35%, l'S&P 500 il 2,36%, il Nasdaq l'1,96%.

Tra i singoli titoli, AbbVie contiene le perdite (-0,2%) dopo aver lasciaot intendere che potrebbe rinunciare ad acquisire Shire alla luce delle modifiche sulla legislazione fiscale approvate il mese scorso dall'amministrazione Obama.

Bank of America cede il 4,9% sulla scia dei risultati del terzo trimestre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia