Borsa Usa in rialzo su trimestrale Citigroup, poco mossa JP Morgan

martedì 14 ottobre 2014 19:46
 

NEW YORK, 14 ottobre (Reuters) - L'azionario Usa è in rialzo a metà seduta dopo che l'S&P 500 ieri ha messo a segno la sequenza di tre sessioni di fila peggiore da novembre 2011.

Gli investitori si sono rasserenati dopo la diffusione di alcune trimestrali, in particolare quella di Citigroup, dopo aver temuto che le difficoltà dell'economia a livello globale potessero impattare sugli utili delle società.

"Con uno scenario di ipervenduto, non ci vuole molto a cambiare rotta", spiega Art Hogan, strategist di Wunderlich Securities.

Citigroup balza del 3% dopo aver annunciato utili trimestrali migliori delle attese e la chiusura delle attività di consumer banking in undici paesi.

Poco mossa, invece, Jp Morgan che ha riportato un utile trimestrale sotto le attese. Ancora peggiore Wells Fargo che cede quasi l'1,5% dopo i conti.

Nel complesso, tuttavia l'indice S&P dei finanziari guadagna oltre 1% e tutti gli indici degli altri settori sono positivi.

Intorno alle 19,30 italiane, il Dow Jones sale dello 0,49%, l'S&P 500 dello 0,79%, il Nasdaq dell'1,53%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia