Zona euro, outlook su rating potrebbero non riflettere rischi -S&P

lunedì 13 ottobre 2014 18:12
 

LONDRA, 13 ottobre (Reuters) - I rischi economici nella zona euro puntano ad un peggioramento e gli outlook sui rating sovrani possono non riflettere tale situazione,.

Lo ha affermato il responsabile dei rating sovrani di Standard & Poor's Moritz Kraemer.

"I rischi sono probabilmente verso un peggioramento, nella zona euro. L'outlook sui rating non riflette questa situazione in maniera del tutto chiara" ha detto Kraemer nel corso di una web conference in cui l'agenzia spiega la decisione di venerdì scorso di portare a 'negativo' l'outlook sul rating della Francia (confermato ad AA).

"Abbiamo tre outlook positivi e tre negativi ma se si guarda oltre i semplici numeri si vede che gli emittenti sovrani con outlook positivo sono economie che insieme contano per meno del 3% del Pil della zona euro, mentre quelle con outlook negativo per circa il 38% complessivo" ha aggiunto l'analista.

All'interno della zona euro S&P ha ora un outlook positivo su Irlanda, Cipro e Slovacchia, mentre è negativo su Francia, Italia e Slovenia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia