Chigi non commenta fonti Ue su pressioni per cambiare legge Stabilità

venerdì 10 ottobre 2014 18:16
 

ROMA, 10 ottobre (Reuters) - La presidenza del Consiglio non commenta le indiscrezioni raccolte da Reuters in base alle quali l'Europa starebbe facendo pressioni perché l'Italia riveda la legge di Stabilità.

"No comment", dice il portavoce di Palazzo Chigi.

Secondo quanto hanno riferito fonti Ue, Bruxelles sta facendo un tentativo dell'ultimo minuto per convincere l'Italia e la Francia a cambiare le leggi di bilancio per evitare una probabile bocciatura.

L'Italia ha rinviato al 2017 dal 2016 l'obiettivo di un saldo pari a zero al netto del ciclo e delle una tantum.

Rispettare le richieste dell'Europa richiederebbe una manovra correttiva fino a 35 miliardi nel 2015.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia