Oi, Altice vuole esclusiva per acquisto asset Portogallo - fonti

giovedì 9 ottobre 2014 16:27
 

LISBONA, 9 ottobre (Reuters) - Altice sta negoziando con gli azionisti brasiliani e portoghesi di Oi per ottenere l'esclusiva a trattare l'acquisizione di asset in Portogallo.

E' quanto riferiscono alcune fonti vicine al processo.

Altice, aggiunge la fonte, intende agire molto rapidamente per arrivare alla conclusione del deal.

Altice, che fa riferimento al miliardario francese Patrick Drahi, dovrebbe valutare il business delle tlc in Portogallo di Oi fra 6 e 6,5 miliardi di dollari, secondo le fonti.

Le parti stanno trattando "ad alto livello" da settimane, ma ci sono complicazioni legate alla governance.

Il titolo Oi, a San Paolo, continua a essere fortemente negativo. Alle 16,20 lascia sul terreno il 6,25%, a 1,50 reais.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Oi, Altice vuole esclusiva per acquisto asset Portogallo - fonti | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,261.69
    -0.51%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,508.92
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,028.43
    +0.06%