Exor, adesioni a riacquisto bond 2017 per 238,6 mln euro su 690

giovedì 9 ottobre 2014 12:18
 

MILANO, 9 ottobre (Reuters) - L'operazione di riacquisto del bond Exor 2017 si è chiusa con un'adesione pari alla cifra nominale di 238,6 milioni di euro, a fronte dei 690 milioni in circolazione.

Sono questi i risultati preliminari dell'operazioni, contenuti in una nota pubblicata dalla società.

L'offerta di riacquisto del bond - scadenza giugno 2017 e cedola a 5,375%, dell'importo originario di 750 milioni - era stata annunciata lo scorso 30 settembre e si è chiusa ieri.

La nota informa che il tasso di interesse di riferimento, il rendimento di acquisto e il prezzo d'acquisto saranno determinati oggi attorno alle ore 14, "secondo le modalità indicate nel Tender Offer Memorandum". Dopo tali determinazioni, la società annuncerà in modo definitivo se procedere effettivamente con l'operazione (l'eventuale data per il regolamento è fissata al 14 ottobre).

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato completo cliccando su.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia