Consenso governo sta crescendo anche in Senato - Renzi

giovedì 9 ottobre 2014 08:49
 

ROMA, 9 ottobre (Reuters) - Dopo la votazione di ieri sera in Senato sul cosiddetto "Jobs Act", il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha detto oggi di ritenere che il consenso al suo governo stia crescendo anche in Senato, dove i numeri per la maggioranza sono più contenuti.

"Il sostegno mi sembra che stia crescendo anche in Senato". ha detto Renzi alle telecamere, a margine della riunione della segreteria del Pd, il partito di cui è leader.

"Il margine è molto forte: 165 a 111. Sono molto contento, anche dal punto di vista numerico".

Renzi ha commentato anche le accese contestazioni inscenate ieri a Palazzo Madama da una parte dell'opposizione, con ripetute interruzioni della seduta e anche un lancio di oggetti contro la presidenza.

"Gli italiani sono stanchi delle sceneggiate di alcuni, ma i senatori ieri hanno fatto un grandissimo passo in avanti", ha detto il premier. "Certo rimane l'amarezza per le immagini" dei disordini in aula. Immagini molto tristi per i cittadini, che si domandano che senso ha".

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia