Oi non ha ancora deciso se vendere Portugal Telecom - nota

martedì 7 ottobre 2014 15:38
 

SAO PAULO, 7 ottobre (Reuters) - Grupo Oi deve ancora decidere se mettere in vendita le sue attività in Portogallo, per le quali in ogni caso non ha ancora ricevuto offerte.

Lo dice una nota della società, che a inizio di quest'anno si è fusa con Portugal Telecom, aggiungendo che intende proseguire con la strategia che prevede la cessione delle attività non-core, come Africatel Holdings BV.

Secondo il comunicato inviato all'autorità di Borsa, la società sta ancora cercando potenziali acquirenti per gli asset africani per i quali non sono arrivate offerte.

La notizia è arrivata il giorno dopo che si sono diffuse voci, secondo le quali Altice SA, società di telecomunicazioni del miliardario Patrick Drahi, è in trattativa per l'acquisto delle attività portoghesi di Oi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia