Mediobanca conferma obiettivi piano triennale, vede ripresa ricavi

martedì 7 ottobre 2014 14:03
 

MILANO, 7 ottobre (Reuters) - Mediobanca conferma gli obiettivi del piano triennale e stima una ripresa dei ricavi grazie alla stabilizzazione del margine di interesse e il buon andamento delle commissioni, mentre si prevede debole il contributo della tesoreria.

Lo si legge nella relazione al bilancio 2013-14 in cui si sottolinea che le previsione per l'esercizio in corso "restano condizionate dal quadro macroeconomico che si mantiene particolarmente debole sul mercato domestico ed europeo".

Il gruppo quindi conferma un'ulteriore riduzione degli investimenti in partecipazioni, una ripresa degli impieghi corporate grazie anche allo sviluppo della piattaforma mid corporate e all'attività di factoring e una crescita mirata del credito al consumo.

Il cost/income è atteso stabile mentre il costo del rischio è previsto in riduzione per tutti i comparti.

Mediobanca ha chiuso l'esercizio 2013-14 con un utile netto di 465 milioni, tornando in nero dopo la perdita di 176 milioni dell'anno prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia