Fiat, Nyse e Borsa italiana approvano quotazione azioni Fca

martedì 7 ottobre 2014 08:27
 

ROMA, 7 ottobre (Reuters) - Non essendo state proposte opposizioni dei creditori alla fusione di Fiat in Fiat Investments Nv, il New York Stock Exchange (Nyse) e Borsa Italiana hanno approvato la quotazione delle azioni ordinarie di Fiat Chrysler Automobiles Nv (Fca).

E' previsto che il merger abbia effetto il 12 ottobre 2014 e che le azioni ordinarie di Fca siano quotate a partire da lunedì 13 ottobre 2014, si legge in una nota del gruppo automobilistico torinese.

Il termine previsto dalla legge italiana per l'opposizione dei creditori è scaduto il 4 ottobre e non sono state proposte opposizioni. Il diritto di recesso è stato esercitato per un numero di azioni tale da non comportare il superamento del limite di 500 milioni di euro all'importo da pagarsi agli azionisti recedenti ed ai creditori che avessero proposto opposizione.

E' previsto che l'ultimo giorno di quotazione delle azioni ordinarie Fiat sul MTA, Euronext France e Deutsche Brse sia venerdì 10 ottobre 2014.

Per il testo integrale del comunicato i clienti possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia