Gb, crescita settore servizi frena oltre attese a settembre -Pmi

venerdì 3 ottobre 2014 10:50
 

LONDRA, 3 ottobre (Reuters) - Frenata oltre le attese in Gran Bretagna per il ritmo di crescita del settore dei servizi, che si porta al minimo da sei mesi, segnalando la possibilità di un rallentamento dell'economia sul finire dell'anno.

E' quanto emerge dall'indice Pmi (Purchasing managers index) elaborato da Markit/Cips sulla base di un'indagine tra i direttori acquisti di categoria, portatosi a 58,1 da 60,5.

Il Pmi resta comunque ben al di sopra della soglia dei 50 punti, spartiacque tra crescita e contrazione. La mediana delle attese degli analisti convergeva su un rallentamento più contenuto, a 59,1.

L'indice Pmi composito, sintesi di manifattura e servizi, ha toccato il minimo da 6 mesi a 58,1 da 59,7.

Alla luce delle indicazioni odierne Chris Williamson, economista di Markit, ritiene che nel terzo trimestre l'economia britannica dovrebbe mostrare una crescita pari allo 0,8% dopo l'espansione di 0,9 segnata nel trimestre precedente.

Ma, ha avvertito la stessa Bank of England, le prospettive per la parte finale dell'anno sono meno rosee.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia