PUNTO 2-Telecom, mandato da cda a Patuano per acquisto quota F2i in Metroweb - fonte

venerdì 3 ottobre 2014 15:35
 

(Aggiorna con no comment Patuano)

CAPRI, 3 ottobre (Reuters) - L'ultimo cda di Telecom Italia ha dato mandato all'AD Marco Patuano di trattare l'acquisto della partecipazione di F2i in Metroweb, dice una fonte vicina alla vicenda.

Telecom, interpellata in merito, non ha voluto commentare, così come lo stesso Patuano.

"Sul tema Metroweb non ho alcun commento da fare", ha detto a margine di un evento a Roma.

I soci di Metroweb, Cassa Depositi e Prestiti e Fastweb hanno detto di non essere al corrente dell'ipotesi di cessione della quota di F2i.

Ieri Patuano ha detto che intende proseguire con la vendita delle torri al fine di investire le risorse nella rete a banda larga.

A fine marzo alcune fonti hanno detto a Reuters che Telecom era interessata a una quota di Metroweb e che l'acquisto di una partecipazione era una possibilità per attivare la partnership con la Cassa Depositi e Prestiti per investire sulla rete di nuova generazione (Ngn), rimanendo fedele alla strategia di evitare lo scorporo della rete in rame.

Telecom Italia, acquistando la quota di F2i, diventerebbe socio di Metroweb, società che ha ambiziosi piani di investimento nella banda larga, insieme al Fondo strategico italiano controllato dalla Cassa depositi e Prestiti (Cdp).

Il presidente della Cdp, Franco Bassanini, interpellato oggi sui possibili investimenti nella rete, ha detto però che, sulla materia, bisogna attendere le decisioni del governo.   Continua...