Zona euro, Pmi composito settembre scende a 52 da 52,5, minimo dieci mesi

venerdì 3 ottobre 2014 10:19
 

3 ottobre (Reuters) - L'attività economica della zona euro è cresciuta in settembre al tasso più basso dell'anno a causa del calo della domanda, con i nuovi ordini che sono risultati i più deboli di quasi tutto il 2014.

L'indice Pmi, costruito da Markit sulla base dei sondaggi condotti in migliaia di società, a settembre è sceso nella sua lettura definitiva a 52, minimo di dieci mesi, da 52,5. La stima preliminare indicava 52,3.

Si tratta, in ogni caso, del quindicesimo mese consecutivo sopra 50, soglia che separa l'espansione dalla recessione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Zona euro, Pmi composito settembre scende a 52 da 52,5, minimo dieci mesi | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,790.86
    -1.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,010.02
    -0.96%
  • Euronext 100
    1,011.89
    -0.73%