CORRETTO-World Duty Free prevede risparmi su costi per 40-45 mln in 3 anni

giovedì 2 ottobre 2014 19:53
 

(corregge data estensione concessione Heathrow)

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - World Duty Free prevede di poter realizzare risparmi sui costi per 40-45 milioni nei prossimi tre anni e conferma la guidance per il 2014.

E' quanto emerge dalla presentazione agli analisti che il management della società ha tenuto oggi, dopo il Cda ha accettato le dimissioni dell'AD Josè Maria Palencia e annunciato l'allungamento al 2026 della concessione di Heathrow.

Nel dettaglio, il gruppo prevede ulteriori 15 milioni di tagli di costi in tre anni sulle attività spagnole e altri 25-30 milioni di riduzione dei costi nel triennio grazie alla maggiore integrazione tra le piattaforme europee.

Il management ha quindi confermato la guidance per il 2014, pur sottolineando che vanno considerati una serie di nuovi fattori. Tra questi l'aumento degli affitti a Heathrow a partire da aprile 2014, la plusvalenza di 10 milioni realizzata grazie alla cessione di asset no-core e i costi di ristrutturazione one-off.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia