Fiat-Chrysler non vede difficoltà in America Latina - Marchionne

giovedì 2 ottobre 2014 17:57
 

PARIGI, 2 ottobre (Reuters) - Fiat-Chrysler esclude che il gruppo si trovi ad avere difficoltà in Brasile e in generale in America Latina, grazie alla posizione di vantaggio che ha rispetto ai concorrenti.

"La nostra posizione operativa (in America Latina) rispetto ad altri produttori ci garantisce un margine di redditività con un vantaggio del 2%", ha detto l'AD Sergio Marchionne, nella conferenza stampa al salone dell'auto di Parigi.

"Se altri avranno problemi in Brasile, questo non significa che succederà anche alla Fiat", ha aggiunto. "Capisco le loro difficoltà, ma per noi non é così".

Nei giorni scorsi Ford ha tagliato le previsioni a causa di un andamento negativo in Russia e Sud America.

(Agnieszka Flak)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia