Telecom Italia, considerati effetti convertendo debito 2014 sotto 25 mld - AD

giovedì 2 ottobre 2014 17:34
 

CAPRI, 2 ottobre (Reuters) - Telecom Italia vede un debito netto sotto 25 miliardi di euro a fine anno, considerando da subito il prestito convertendo come equity.

"Considerando già da subito l'effetto del prestito convertendo il debito a fine anno sarà sotto 25 miliardi", ha detto l'AD Marco Patuano.

A novembre dello scorso anno Telecom Italia ha emesso un prestito convertendo da 1,3 miliardi di euro, con scadenza novembre 2016.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia