Borsa Tokyo chiude ancora in calo

mercoledì 1 ottobre 2014 08:05
 

TOKYO, 1 ottobre(Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso in calo anche oggi, nonostante l'aumento della fiducia delle imprese manifatturiere a settembre e la debolezza dello yen, che continua a spingere i titoli dell'export.

In negativo hanno pesato invece il peggioramento, oltre le previsioni, della fiducia nel settore dei servizi - possibile indicazione che alcune aziende sono ancora alle prese con l'impatto dell'aumento delle tasse ad aprile - e le proteste a Hong Kong.

L'indice Nikkei segna a fine seduta -0,56% a 16.082,25 punti. Il più ampio Topix ha perso lo 0,61% a 1.318,21 punti.

"Il sondaggio Tankan (della Banca del Giappone) ha dato al mercato un messaggio contrastante", ha detto Hikaru Sato, analista tecnico senior di Daiwa Securities. "Lo yen è ancora debole, dunque gli investitori stanno rispondendo a uno yen debole. Se la fiducia fosse negativa sia nel settore manifatturiero che in quello dei servizi ci sarebbero state indicazioni per una politica di attenuazione monetaria, ma i dati contrastanti non forniscono al mercato alcuna indicazione".

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia