RPT-Telecom Italia non è in vendita, Trujillo non ci ha mai contattato - Ben Ammar

venerdì 26 settembre 2014 16:58
 

(Corregge refuso da titolo)

ROMA, 26 settembre (Reuters) - Telecom Italia non è alla ricerca di un compratore e il progetto di acquisto dell'uomo di affari americano Solomon Trujillo non è mai arrivato all'attenzione del consiglio di amministrazione del gruppo italiano.

Lo ha detto l'imprenditore tunisino e membro del board Tarak Ben Ammar mentre si infittiscono i segnali di un interesse dall'estero per l'ex monopolista delle telecomunicazioni.

"Il fatto è che Telecom è una bella azienda. Tutti l'ammirano e ben venga chi porta soldi ma non è in vendita", ha detto Ben Ammar ai giornalisti uscendo dal consiglio di amministrazione di Telecom.

Oggi il vice segretario generale di Palazzo Chigi, Raffaele Tiscar, ha confermato a Reuters di aver incontrato Trujillo, che secondo Bloomberg sta raccogliendo 7,5 miliardi di euro per lanciare un'offerta sul gruppo italiano.

"Quella è una proposta che forse viene da Disneyland nel senso che non sappiamo niente, non lo conosciamo e non ci ha contattato", ha detto in proposito Ben Ammar.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia