Usa, Pil trim2 rivisto al rialzo a +4,6%, massimo da fine 2011

venerdì 26 settembre 2014 14:42
 

WASHINGTON, 26 settembre (Reuters) - L'economia degli Stati Uniti nel secondo trimestre è cresciuta al ritmo più rapido da due anni e mezzo e in maniera ampiamente diffusa in tutti settori, a segnalare la solidità delle prospettive per la seconda parte dell'anno.

Il Dipartimento del Commercio ha infatti migliorato la stima di crescita del Pil per il periodo aprile-giugno portandola a 4,6% da 4,2% della precedente lettura.

Si tratta della perfomance migliore dal quarto trimestre del 2011, a riflesso di una salita degli investimenti e dell'export più intensa di quanto stimato in precedenza.

La revisione al rialzo è in linea con le attese di Wall Street. Nel primo trimestre, l'economia americana aveva subìto una contrazione del 2,1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia