BORSE ASIA-PACIFICO - Indici chiudono settimana in calo, dollaro in rialzo

venerdì 26 settembre 2014 08:44
 

INDICE                          ORE 8,30    VAR %   CHIUS. 2013
 MSCI ASIA-PAC.                      479,16   -0,78       468,16
 TOKYO                            16.229,86   -0,88    16.291,31
 HONG KONG                        23.681,96   -0,37    22.656,92
 SINGAPORE                         3.289,51   -0,04     3.167,43
 TAIWAN                            8.989,92   -0,24     8.611,51
 SEUL                              2.031,64   -0,12     2.011,34
 SHANGHAI COMP                    2.348,79x   +0,11    2.115,978
 SYDNEY                            5.313,40   -1,28    5.352,214
 MUMBAI                           26.444,37   -0,06    21.170,68
    26 settembre (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico si
avviano a chiudere la settimana sottotono, dopo il brusco calo
di Wall Steet, mentre il dollaro si avvicina ai massimi da
diversi anni.
    Intorno alle 8,30 italiane l'indice Msci dell'area
Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo, scende
dello 0,77%.
    A HONG KONG le perdite sono state parzialmente compensate
dal rimbalzo dei titoli legati al gioco d'azzardo con Galaxy
Entertainment Group e Sands China che
guadagnano oltre il 2%. Prada perde l'1,35%.
    SHANGHAI è piatta in una seduta segnata da pochi scambi in
attesa di un lungo periodo di festività la prossima settimana.
Le piazze continentali rimarranno chiuse dall'1 al 7 ottobre,
mentre Hong Kong chiuderà mercoledì e giovedì prossimi. Bene i
titoli legati all'energia nucleare, dopo che, secondo il 21st
Century Business Herald, l'Amministrazione nazionale
dell'energia si è riunita ieri per discutere i progetti di
ripresa del nucleare. Shanghai Electric Group 
guadagna il 10% e China XD Electric sale del 5,5%.
    TAIWAN è in leggero calo sul solco della chiusura di Wall
Street e delle altre piazze asiatiche. Pesa il brusco calo di
Apple dopo che sono emersi problemi con i nuovi
iPhones. L'assemblatore di Apple Pegatron Corp ha
perso il 6,8%, e il produttore di lenti di precisione Largan
Precision ha lasciato sul terreno l'1%.
    SEUL ha chiuso in leggero calo, ma ha recuperato buona parte
delle perdite di inizio seduta. Samsung Electronics,
primo titolo per capitalizzazione di mercato, è rimbalzata a
+2,5%. 
    MUMBAI è in lieve flessione, ma in controtendenza si pone
Sun Pharmaceutical Industries che guadagna il 4,9% e si
avvia a registrare il maggior guadagno in cinque mesi e mezzo
dopo un report sostanzialmente positivo da parte della Federal
Drug Administration statunitense.
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia