Mercati verificheranno impegni Draghi su euro - Fisher (Fed)

giovedì 25 settembre 2014 13:23
 

ROMA, 25 settembre (Reuters) - Arriverà il momento che i mercati finanziari vorranno verificare l'impegno del presidente della Bce Mario Draghi di fare "tutto il necessario" per proteggere l'euro. Lo ha detto oggi Richard Fisher, presidente della Federal Reserve Bank di Dallas.

"C'era un detto: Non contrastate la Fed. Bene, ora è: 'Non contrastate Draghi' e la questione è se i mercati metteranno questo detto in discussione", ha detto Fisher, membro del Federal Open Market Committee, il principale organismo decisionale della Fed, in una conferenza a Roma.

"Ho sempre pensato che i mercati metteranno alla prova la Fed o la Bce. Non si può pensare che si vada avanti così per sempre", ha detto.

Quanto agli Stati Uniti, Fisher ha anche detto che la politica monetaria ultra accomodante ha alimentato un boom dei mercati finanziari che ha rischiato di creare bolle in alcune aree. "Stiamo iniziando a vedere un rischio estremo nei mercati dei junk bond", ha detto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia