Eni si aggiudica tre nuove licenze esplorative in Egitto

giovedì 25 settembre 2014 11:07
 

MILANO, 25 settembre (Reuters) - Eni si è aggiudicata tre nuove licenze esplorative in Egitto nell'ambito dei 'bid round' competitivi internazionali EGPC ed EGAS 2013, secondo un comunicato.

Nell'ambito del Bid Round EGPC, Eni ha ottenuto la quota del 100% e l'operatorship del blocco onshore South-West Meleiha, nel deserto occidentale egiziano, adiacente alla licenza Meleiha Development Lease, partecipata dalla società. La nuova licenza si estende su una superficie di 2.058 chilometri quadrati.

In seguito al Bid Round EGAS, invece, la major italiana diventerà operatore dei blocchi 9 e 8, situati nell'offshore profondo del Mar Mediterraneo al confine con le acque di Cipro. Del blocco 9 Eni avrà la quota del 100%, mentre del blocco 8 il 50% in partnership con BP.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia