BORSE ASIA-PACIFICO - Mercati scivolano, Wall Street smorza entusiasmi

giovedì 25 settembre 2014 08:47
 

INDICE                        ORE  8,35    VAR %    CHIUS. 2013
 ASIA-PAC.                     483,72       -0,45    468,16
 TOKYO                         16.374,14    1,28     16.291,31
 HONG KONG                     23.827,60    -0,39    22.656,92
 SINGAPORE                     3.290,44     -0,07    3.167,43
 TAIWAN                        9.011,59     -0,96    8.611,51
 SEUL                          2.034,11     -0,08    2.011,34
 SHANGHAI COMP                 2.346,48     0,12     2.115,98
 SYDNEY                        5.382,20     0,12     5.352,21
 MUMBAI                        26.644,23    -0,38    21.170,68
                
    25 settembre (Reuters) - Scivolano i mercati asiatici, lasciando sul terreno
i guadagni di inizio seduta venuti meno con lo smorzarsi degli entusiasmi di un
rimbalzo a Wall Street, mentre il dollaro neozelandese ha toccato il minimo da
un anno dopo che il governatore della banca centrale ha criticato il recente
rafforzamento della valuta.  
    In controtendenza Tokyo, che chiude la seduta guadagnando l'1,28%.
    L'indice Msci dell'area Asia-Pacifico, che non comprende
Tokyo, perde lo 0,45% alle 8,35.     
    HONG KONG ha perso lustro dopo i primi guadagni, lasciando sul terreno circa
lo 0,3%, sui timori degli investitori per la manifestazione "Occupy Central" che
gli attivisti democratici hanno organizzato per il 1° ottobre. Prada 
perde intorno allo 0,7%.
    Segno più per SHANGHAI, che guadagna lo 0,3% con gli investitori ottimisti
sulla messa a punto di riforme economiche e grazie al balzo dei titoli del
settore dell'energia nucleare. 
    Per SYDNEY chiusura a +0,12% dopo una solida seduta con Wall Street che ha
spinto i titoli del settore minerario e bancario, nonostante i timori per un
rallentamento nella crescita dei guadagni in Cina.
    Chiusura in flessione di circa un punto per TAIWAN dopo un avvio di seduta
positivo e per SEUL a -0,08%.
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia